CHE COS´È IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64 - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall´articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l´ordinamento democratico.

È l´opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno, e quindi come valore di coesione sociale.
I progetti di Servizio Civile Nazionale hanno una durata di 12 mesi e prevedono un massimo di 30 ore settimanali di attività.
I volontari che vengono selezionati, percepiscono un assegno mensile di € 433,80.